• Quantità:
Sconto:
Spedizione:
Pagamento:
IVA:
Totale: su preventivo
Non ci sono prodotti nel carrello.

Il Potere dell'Immagine

Marketing persuasivo

 la comunicazione per immagini

Un ruolo preponderante lo hanno sempre piu’ le immagini nel marketing e nella vendita sui siti web, in quanto il loro potere comunicativo e’ molto piu’ alto ed immediato, ed il messaggio che vuole esser trasmesso viene recepito in pochi istanti dall’ utente ,si presuppone ovviamente che si tratti di foto ed immagini pensate in modo tale da raggiungere tale scopo, appunto rispetto ad altri “formati”.

Le caratteristiche comunicative delle immagini si possono concentrare in tre aspetti principali:

 Incorniciare la communicazione

Il potere dell’immagine  e’ quello di trasmettere nell’ immediato il messaggio e il tema tratato, nel nostro caso nel sito web, non occorre leggere titoli e sottotitoli per carpire il soggetto, la comunicazione e’ elaborata direttamente dall’ utente attraverso cio’ che vede,

Evidenziare i beneficì

La figura parla da se, il messaggio che si vuole dare e’ immediato ed universalmente recepibile da chiuque, nello specifico appunto la caratteristica intrinseca dell’ oggetto proposto.

Creare desiderio
Ovvero trasmettere attraverso la persuasivita’ delle immagini dei
 messaggi semantici, dare l’ impressione e comunicare un messaggio implicito di benessere, di comodita’, di appetibilita’, di funzionalita’, a seconda poi dei prodotti che prendiamo in considerazione, l’ utente si immedesima nel soggetto che viene identificato attraverso l’ immagine stessa, e cresce in lui il desiderio di avvalersi di tale “privilegio”.Nell’ immagine a seguito, un esempio del concetto legato al principio del Marketing persuasivo studiato appunto per creare del desiderio, come si evince facilmente dalla foto, in cui cio’ che perceiamo dalla stessa e’ il presunto piacere di dormire su un materasso morbido e pensato proprio per il benessere di chi ci riposa, e la voglia di provare in prima persona le sensazioni che intrinsecamente stiamo immaginando e che ci vengono trasmesse in modo empirico.